In vetrina

- Finger Food - Bocconcini agli spinaci con crumble di nocciole e crema Gorgonzola e Ricotta

By 23:54 ,

Dopo qualche giorno torno con questa nuovissima ricetta semplice semplice e sfiziosa  da leccarsi le dita! Come cita il famosissimo spot delle patatine Fonzies!

La ricetta di questa sera è ideata appositamente per un aperitivo con stuzzicanti e piccole polpettine accompagnate da una candida salsa al formaggio, che questa mattina ha preparato il mio fidanzato Alessandro nel suo ristorante.. ebbene si, se vi è capitato di leggere qualche post dei primi giorni di vita del blog era proprio lui, che in seguito per mancanza di tempo non è più riuscito a dedicarsi a queste pagine.
E' giusto attribuire a lui il merito di questo finger food, anche perchè se non lo menziono chi lo sente poi :-p

Vorrei precisare che le polpettine possono essere anche un'alternativa a un antipasto diverso dalla solita routine.

Ingredienti per c.ca 20 polpette:

-200 gr di spinaci freschi o gelo
-200 gr di patate 
-1 uovo intero
-1 cucchiaio c.ca di farina 
-1 cucchiaino di zenzero
-1 spicchio d'aglio
-olio d'oliva extravergine q.b.
-sale, pepe q.b.
-200 gr di granella di nocciole

Per la vellutata al formaggio:

-1 fetta spessa di gorgonzola
-1/2 bicchiere di latte
-250 gr di ricotta

Procedimento:

Lavate le patate, immergetele in acqua fredda, lessatele e scolatele  30 minuti dopo il bollore.
Nel mentre lavate accuratamente le foglie di spinaci e saltateli in una padella antiaderente con uno spicchio d'aglio e un filo d'olio per 10 minuti.
Quando le verdure saranno fredde, strizzate bene gli spinaci e riducete in purè le patate aiutandovi con lo schiacciapatate, unite i due composti e impastate aggiungendo l'uovo, la farina, lo zenzero grattugiato o in polvere, il pepe e aggiustate di sale.

Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo e formate delle piccole palline con il palmo della mano, poggiandole su un vassoio, man mano che saranno pronte.

Una volta terminati gli ingredienti, potete dedicarvi alla salsa facendo sciogliere a fuoco basso o se preferite a bagnomaria, la gorgonzola con il latte fino a renderla in crema. Lasciate intiepidire e successivamente unite la ricotta mescolando con un cucchiaio di legno.

Adesso passate le polpette nella granella di nocciole e fatele cuocere in forno per 10 minuti a 180°c.

Procedete all'impiattamento, versando un mestolino di vellutata in mini bicchierini appositi per i finger food, (solitamente sono in plastica alimentare trasparente e bambù) oppure distribuite un cucchiaio di salsa su un piattino appoggiandovi sopra o nei bicchierini i bocconcini di spinaci con crumble alle nocciole.

Consigli: servite a temperatura ambiente e conservate in frigo per 2 giorni al massimo.
Volendo è possibile sostituire le nocciole con le noci o granella di pistacchio.

Semplice no? Buon appetito! Fatemi sapere se sono abbastanza golose!


Con questa ricetta partecipo alla linky party By Alex del blog C'è crisi, c'è crisi! Che ringrazio per organizzare ogni settimana una Linky Party dando la possibilità a noi blogger di avere più visibilità sul web! Ma ringrazio infinitamente anche voi lettori che mi/ci seguite costantemente, perchè senza di voi il mondo del blogging non esisterebbe! :-)

Linky Party 2015

Potrebbero piacerti anche:

16 commenti

  1. Che bella ricetta! Sono finger food addicted per cui credo proprio che proverò la tua ricetta moooolto presto! Grazie per averla condivisa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vi ringrazio, perchè se non sbaglio siete in due?! La ricetta è veloce per chi ha poco tempo o semplicemente per chi ha voglia di viziare e viziarsi un po'! Allora fammi sapere se ti sono piaciute!
      Un bacio :)

      Elimina
  2. Mamma mia, sembrano deliziose!!! Devo assolutamente provarle! :-)

    RispondiElimina
  3. Come promesso sono passata per dare un salutino.
    Deliziosa questa ricetta, peccato io sia una disastrosa cuoca
    ma spero con questi consigli di migliorare.
    Emanuela by Coccolandia.

    RispondiElimina
  4. Lo sapevo che non dovevo leggerla questa ricetta, almeno non a quest'ora e con la pancia vuota.
    Devono essere buonissimi
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutte ragazze! i commenti di voi lettori e blogger mi da la forza di aggiornare con periodicità queste pagine! <3

    RispondiElimina
  6. Ciao! Arrivo sul tuo Blog per la prima volta dal Linky Party di Alex B. Mi sono già segnata la tua ricetta per una festiccola in casa che voglio fare per il mio compleanno! Grazie per l'idea!
    Manuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manuela! Benvenuta nel mio blog :) Ma davvero? Sono così impaziente allora di sapere quale sarà il risultato! Spero tanto che saranno apprezzati dagli invitati! Sono lusingata!
      Ah ti do un consiglio, se dovessero risultare un po' molli aggiungi gradualmente un paio di cucchiaini di farina oppure un altro uovo se non dovesse legare l'impasto. Ti dico questo perchè dipende tanto dall'acqua che resta nelle verdure dopo la cottura.
      Ti ho lasciato un commento sotto la torta "lego" sulla quale mi sono dilungata un po'! A presto! E.. buon compleanno <3

      Elimina
    2. Ma grazie! Sono appena tornata a tirami giù tutti i passaggi della ricetta. Il mio compleanno è a fine marzo...non so se riuscirò ad aspettare tanto ;)

      Elimina
    3. Ciao Manu! :) Non potrei essere più felice che tu abbia scelto una delle mie ricette! Spero di conquistarti ancora in futuro! Beh preparane già qualcuno, considerala una scusa per far si che possa essere tutto perfetto! .. Baci..

      Elimina
  7. Ciao!! Arrivo dal linky party di Alex; piacere di conoscerti, mi piace molto il tuo blog e ti seguo volentieri.
    Anche io mi occupo di cibo, faccio torte e dolci!
    Se hai voglia di fare un salto da me ti aspetto!!!
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo! Ti seguo con piacere da un pochino! Il gruppo delle factoryne aiuta^ Un bacio!

      Elimina
  8. Ma che ricettina favolosa,, me la archivio subito per i miei antipasti di Pasqua, nuova follower!! se ti va passa a trovarmi,a presto Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao gabry! Ma certo che vengo a trovarti! Ho appena visto che hai partecipato alla linky! Grazie dei complimenti, troppo gentile.. Arrivoooooo !!!

      Elimina
  9. Questo è un modo originale e golosissimo di servire le verdure e di creare un delizioso appetizer!!! Bravissima Lisa, sono felice che tu mi abbia permesso di conoscerti ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erika grazie a te per per aver deciso di conoscermi :) .. le solite polpettine per quanto buone siano, sono sempre la solita minestra.. così sono un diversivo da far provare anche ai bambini e se non si vuol eccedere con le nocciole si possono usare in alternativa dei cereali! A presto!

      Elimina

Lasciami un commento, sarò felice di poterti rispondere e mi aiuterai ad arricchire il blog con nuovi contenuti. Grazie^